Mesi di luglio, agosto e settembre - Dal 5 luglio 2021

Si avvertono le famiglie che, considerata l’emergenza da Covid-19 e le attuali disposizioni, per l’attivazione dei Centri estivi occorre fare riferimento alla normativa vigente al momento della pubblicazione del presente avviso, oltre che ad ogni ulteriore atto normativo o provvedimento che potrà essere successivamente emanato dalle autorità competenti in materia sanitaria.
Conseguentemente, il servizio potrebbe essere non avviato, interrotto, sospeso o modificato nel caso in cui non dovessero esservi le condizioni sanitarie e di sicurezza indicate per una regolare attuazione.

A chi si rivolge

Per i mesi di luglio e agosto ai bambini dai 3 ai 6 anni iscritti alle scuole d’infanzia comunali e statali dell’Unione Terre d’Argine. Il mese di settembre, invece, sarà riservato ai bambini che frequenteranno le sezioni di 4 e 5 anni presso le scuole d’infanzia statali.
L’offerta dell’Unione Terre d’Argine sarà affiancata da quella di gestori privati (es. scuole d’infanzia paritarie private) che potranno arricchire la disponibilità di frequenza in alcuni territori o in periodi diversi.

Come accedere

Iscrizione on-line con credenziali SPID:

Solo chi realmente impossibilitato, può presentare la domanda direttamente all’Ufficio Scuola territoriale competente, previo appuntamento telefonico.

Scadenza

La domanda di iscrizione deve essere presentata on line entro il 31 maggio 2021.
La rinuncia al centro estivo è possibile:
- per il mese di luglio, dopo il 31 maggio, ma comporta comunque il pagamento della retta dei turni prenotati;
- per il mese di agosto, entro il 30 giugno senza pagamento della retta e dopo il 30 giugno con pagamento della retta;
- per il mese di settembre, entro il 31 luglio senza pagamento della retta e dopo il 31 luglio con pagamento della retta.

Sedi

Le sedi del centro estivo saranno individuate una volta raccolte le iscrizioni definitive e tenendo conto delle disposizioni vigenti e della disponibilità e capienza delle scuole.

Costo

L’iscrizione prevede il versamento della caparra di 35 euro che non sarà restituita in caso di rinuncia e verrà detratta dalla fattura.
La caparra può essere versata durante la compilazione della domanda on line oppure mediante PagoPA.
Nel caso di iscrizione a più turni anche in mesi diversi è sufficiente il versamento di una sola caparra per ogni bambino/a.

In base alle norme attualmente vigenti, le famiglie entro il 30 giugno ore 13.00 possono fare richiesta per usufruire del contributo regionale per redditi Isee fino a €35.000,00 legato al “Progetto per la conciliazione vita-lavoro: sostegno alle famiglie per la frequenza di centri estivi - Estate 2021” (Delibera di Giunta Regionale n. 528/2021).

In caso di assenza continuativa di una settimana documentata da certificato medico viene applicata una riduzione del 20% della tariffa settimanale dovuta. In caso di chiusura della sezione per Covid-19 valgono le stesse riduzioni applicate nel corso dell’anno scolastico.

Organizzazione e relative tariffe

L’organizzazione dei centri estivi e le modalità di frequenza dovranno tenere conto di eventuali disposizioni che saranno previste da Linee Guida Nazionali o Regionali specifiche per i servizi educativi in periodo estivo. Il servizio di centro estivo per le scuole d’infanzia dell’Unione Terre d’Argine è affidato alla Cooperativa Sociale Accento. 

Mese di luglio 2021

Si prevede di attivare almeno una sede per i comuni di Campogalliano, Carpi, Soliera. Nel Comune di Novi di Modena, il centro estivo per bambini e bambine da 3 a 6 anni, è organizzato da due associazioni del territorio.
L’organizzazione prevede:
Primo turno dal 5 al 16 luglio
Secondo turno dal 19 al 30 luglio
Orario: entrambi i turni avranno orario dalle 7.30 alle 16.00 e fino alle 18.15 con almeno 5 richieste a sezione.
Costo: per ogni turno è di €156 con frequenza fino alle 16.00, €200 con frequenza fino alle 18.15, con riduzione per redditi ISEE inferiori a €12.000 o €20.000 dal secondo figlio iscritto.

Mese di agosto 2021

Si attiverà un’unica sede a Carpi per tutti i comuni dell’Unione.
L’organizzazione prevede:
Turno unico dal 2 al 6 agosto e dal 16 al 27 agosto (sospensione del centro estivo dal 9 al 13 agosto)
Orario: dalle 7.30 alle 16.00 e fino alle 18.15 con almeno 5 richieste a sezione.
Costo: per tutto il mese di agosto è di €234,00 con frequenza fino alle 16,00; €300,00 con frequenza fino alle 18.15, con riduzione per redditi ISEE inferiori a €12.000 o €20.000 dal secondo figlio iscritto.

Mese di settembre 2021

E' riservato ai bambini e bambine che frequenteranno le sezioni di 4 e 5 anni presso le scuole d’infanzia statali. Sarà attivato con almeno 7 richieste nei comuni di Campogalliano, Carpi e Soliera.
L’organizzazione prevede:
Turno unico dal 30 agosto al 10 settembre
Orario: dalle 7.30 alle 16.00 e fino alle 18.15 con almeno 5 richieste a sezione.
Costo: importo previsto per la frequenza alla scuola d’infanzia nell’anno scolastico 2021/2022.

Per informazioni e iscrizioni

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ufficio scuola di Campogalliano, Piazza Vittorio Emanuele II n. 2, Campogalliano. Orario di apertura al pubblico: lunedì, mercoledì, venerdì 10.00-13.00; martedì 8.00-13.00; giovedì chiuso; sabato 9.00-12.30. Tel. 059/899439-443

Ufficio scuola di Carpi, Corso Alberto Pio n.91, Carpi - piano terra. Orario di apertura al pubblico: lunedì, martedì, mercoledì e sabato 8.30-12.30; giovedì: 8.30-17.45 con orario continuato; venerdì chiuso. Tel. 059/649707-708-709

Ufficio scuola di Novi di Modena, via E. De Amicis n. 1, Novi di Modena. Orario di apertura al pubblico: mart. e ven. 9-12,30; giovedì 14,30-17. Tel. 059/6789130

Ufficio scuola di Soliera, Piazza della Repubblica n. 1, Soliera. Orario di apertura al pubblico: mart. 8,45-12,45; 15,30-17,30; merc., ven., sab. 8,45-12,45; lunedì e giovedì chiuso. Tel. 059/568583-589