inglese 

English version

 

 

eu erasmusErasmus+ è il programma dell'Unione Europea per l'istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014-2020) che sostiene attraverso finanziamenti comunitari opportunità di studio, formazione, confronto, esperienze lavorative o di volontariato all’estero.

inglese 

English version

 

Titolo Agente speciale 006Il progetto "AGENTE SPECIALE 006 - Come una comunità può essere agente della qualità", promosso dal Settore Servizi Educativi e Scolastici dell'Unione Terre d'Argine, è stato candidato al Bando legato alla Legge Regionale n.3/2010 in favore dello sviluppo di processi partecipativi, aggiudicandosi il secondo posto tra i 64 progetti ammessi alla valutazione (Determina di Giunta Regionale 14153/2015).
Il progetto, che si pone in continuità con i percorsi già attivati negli ultimi anni sul tema della partecipazione dei cittadini/utenti, si propone di coinvolgere la comunità sulla definizione di un Regolamento capace di favorire e incrementare la partecipazione attiva dei cittadini nei servizi 0/6 dell'Unione Terre d'Argine. Famiglie, insegnanti, educatori e gestori dei servizi per l'infanzia saranno chiamati a prendere parte a questo obiettivo, così come ogni cittadino o altro soggetto che sia interessato a contribuire alla qualità dei servizi 0/6.

inglese 

English version

 

Cartellina 2Nell'anno scolastico 2015-2016 il Coordinamento Pedagogico dei servizi 0/6 (comunali e convenzionati) dell'Unione Terre d'Argine ha promosso il progetto "Così è...se ci pare 2.0" che si pone in continuità con il percorso precedente ed è volto ad approfondire le tematiche contenute nel Vademecum del rappresentante dei genitori.

inglese 

English version

 

Cartellina 2Nell'anno scolastico 2014-2015 il Coordinamento Pedagogico dei servizi 0/6 (comunali e convenzionati) dell'Unione Terre d'Argine ha promosso il percorso "Così è...se ci pare", approfondendo, insieme ai rappresentanti di genitori ed insegnanti di nidi e scuole d'infanzia (comunali, statali, convenzionate e paritarie), i concetti di partecipazione e rappresentanza. Il percorso aveva lo scopo di costruire uno strumento concreto, il Vademecum del rappresentante dei genitori, a supporto di chiunque svolga un ruolo di rappresentanza nei servizi educativi.